L’ambiente subacqueo ospita una vastissima varietà di flora e fauna e molto spesso il subacqueo non sa nemmeno cosa sta guardando, se è una pianta, una spugna, un corallo. Inizia a conoscere la biologia e l’ecologia sia dell’ambiente marino che di quello delle acque dolci. Impara a cercare gli animali lì dove vivono e si nutrono.

Durante il corso verranno illustrate e provate varie tecniche di monitoraggio e campionamento biologico, verranno fornite nozioni di base di tassonomia. Lo scopo del brevetto non è quello di farvi diventare dei biologi, ovviamente, quanto piuttosto fornire le nozioni di base per capire il mondo sommerso, rendendovi capaci di riconoscere ciò che vedrete e insegnarvi dove guardare.

Per aumentare la vostra cultura sulla flora e fauna marina, per godervi al meglio le immersioni, per diventare subacquei più responsabili, che osservano, apprezzano e rispettano l’ambiente subacqueo e i suoi abitanti.

Il percorso formativo di Biologia Marina propone quattro diversi brevetti: Biologia Marina (1° grado e 2° grado) per un approccio più generale e approfondito, Biologia Marina Tropicale e Biologia delle Acque Dolci, specificamente dedicati a questi ambienti.

Requisiti minimi

  • 14 anni
  • brevetto di 1° grado o equiparato (Open water PADI, SSI, ecc.)
  • 10 immersioni registrate

Abilitazioni

Durante il corso di Biologia Marina 1 si acquisisce un’adeguata conoscenza su:

  • ambiente marino
  • fondali
  • tassonomia degli organismi marini
  • organismi bentonici

Durante il corso di Biologia Marina 2 si acquisisce un’adeguata conoscenza su:

  • adattamenti degli organismi marini
  • organismi marini
  • organismi non sessili

Durante il corso di Biologia Marina Tropicale si acquisisce un’adeguata conoscenza su:

  • ambiente marino tropicale
  • acque marine tropicali, fondali e barriere coralline
  • tassonomia degli organismi marini tropicali
  • mangrovie e ambienti tropicali

Durante il corso di Biologia delle Acque Dolci si acquisisce un’adeguata conoscenza su:

  • ambiente delle acque dolci lacustri, fluviali e di torrente
  • geomorfologia e tipologia di laghi, fiumi e torrenti
  • tassonomia degli organismi di acqua dolce, ciclo dell’acqua